Ancuta

Ancuta

E’ un villaggio di poche case, abitato da due sole famiglie che ancora si dedicano all’allevamento di Lama e Alpaca e dove, con un po’ di fortuna, è possibile assistere alla tosatura degli animali.

Le sue piccole dimensioni aiutano a familiarizzare con la realtà degli insediamenti umani sull’Altopiano che, laddove non ancora completamente abbandonati a favore di una vita più agevole nelle città costiere, appaiono tali per lo stesso stile di vita degli Aymara, diviso tra il lavoro al seguito del bestiame, con case temporanee ubicate nelle vicinanze dei luoghi di pascolo, e altre attività lavorative e sociali svolte in piccole comunità, con ulteriori case spesso situate nelle “marka”, al solo scopo di abitarle pochi giorni all’anno, durante le festività religiose.

Altitudine: 4300 mslm.

ico_culturaico_tradizione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *