Guanaco

guanaco

[ Lama Guanicoe ]

guanaco Insieme all’Alpaca, alla Vigogna e al Lama appartiene ai camelidi nativi delle Ande.

Come il Lama, di cui è probabilmente l’antico progenitore, presenta un doppio pelo, esternamente più ruvido, internamente più soffice e d’eccellente qualità, migliore di quello dell’Alpaca. Per questa ragione in passato è stato cacciato indiscriminatamente.
Dagli anni Settanta è considerata specie protetta, e la popolazione di Guanachi in questa regione si stima oggi intorno ai 9.000 esemplari.

STATO: selvaggio
HABITAT: Precordigliera, tra i 3.000 e i 3.800 metri
ASPETTATIVA DI VITA: 20-25 anni
PESO: intorno ai 90 kg
VELOCITA’: 55-60 km/h
COMPORTAMENTO: vive in gruppi formati da un maschio, diverse femmine e i loro piccoli. è un animale territoriale.
RIPRODUZIONE: la femmina raggiunge la pubertà a 1 anno, il maschio intorno ai 2 anni, ed è in grado di riprodursi fino ai 12. L’accoppiamento avviene tra Marzo e Aprile e, dopo un periodo di gestazione di 11 – 11 ½ mesi, la femmina dà alla luce un solo cucciolo tra Febbraio e Marzo. Generalmente la femmina è gravida ogni 2 anni.
ALIMENTAZIONE: piante e arbusti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *