Huayna Potosi

waynapotosi

Tra i numerosi pendii colorati delle vette tipici della Cordigliera delle Ande, Huayna Potosì è quello a cui ci si riesce ad avvicinare maggiormente, dal momento che se ne costeggia un fianco. Bianchi, gialli, rossi, verdi e viola, i minerali erosi e ossidati delle rocce si alternano e si fondono, ricordandoci oltremodo la natura vulcanica di queste terre e il ruolo giocato dalle acque minerali connesse al vulcanismo. Proprio ad esse, al loro apporto chimico alle rocce nelle camere magmatiche si devono i grandi giacimenti di oro, argento, rame e stagno, tipici delle Ande.

Altitudine: 4000 mslm.

ico_territorio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *