Pampa Chanu

Pampa Chanu

Un antico lago oggi secco, sui cui rilievi, le numerose linee di differenti sfumature di colore testimoniano la storia geologica di questo luogo suggestivo.

Le linee orizzontali verdastre che disegnano i rilievi sono infatti differenti depositi occumulatisi nei millenni di piante fossilizzate, appartenenti ad una vegetazione di brugheria tipica dei 3.300 metri di altezza. Su tali depositi, che hanno subito una deformazione, si distende una coltre di ignimbrite (tipo di roccia originata dal deposito delle ceneri vulcaniche prodotte dalle esplosioni dei vulcani) che invece non ha subito deformazioni.

Ciò ha permesso di stimare l’esistenza dell’Altopiano ad un’altitudine compresa tra i 3.200 e i 3.600 metri prima dell’ultima grande fase di sollevamento delle Ande, quando cioè, non più tardi di 6 milioni di anni fa, l’Altopiano ha raggiunto gli attuali 4.200-4.4000 metri.

Altitudine: 4300 mslm.

ico_territorioico_faunaico_flora
Pampa ChanuPampa Chanu

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *