Vigogna

vigogna

[ Vicugna Vicugna ]

vigognaProbabile antico progenitore dell’Alpaca, è il più piccolo ed elegante tra i camelidi.
È conosciuto per la sua lana di altissimo pregio, molto costosa anche per via del fatto che l’animale può essere tosato solo ogni 3 anni. Già presso gli Inca vigeva il divieto di tosare questi animali e solo ai membri della famiglia reale era permesso indossare indumenti di vigogna.
Anche oggi è un animale protetto: nel 1974, quando fu dichiarato in pericolo d’estinzione, ne rimanevano solo 6.000 esemplari circa. Oggi, la popolazione di vigogne è di 125.000.

STATO: selvaggio
HABITAT: Altopiano, tra i 4.000 e i 5.500 metri
ASPETTATIVA DI VITA: 30 anni
PESO: tra i 35 e i 65 kg
VELOCITA’: 55-60 km/h
COMPORTAMENTO: vive in gruppi formati da un maschio, da 5-15 femmine e dai piccoli. è un animale territoriale.
RIPRODUZIONE: la femmina raggiunge la pubertà a 1 anno, il maschio intorno ai 2 anni. L’accoppiamento avviene tra Marzo e Aprile e, dopo 11 – 11 ½ mesi, la femmina dà alla luce un solo cucciolo tra Febbraio e Marzo, e dopo sole 2 settimane può nuovamente essere gravida. Il piccolo viene accudito per circa 10 mesi, e diventa indipendente tra i 12 e i 18 mesi.
ALIMENTAZIONE: piante e arbusti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *