Da Cariquima a Iquique

Difficile da immaginare, osservandone l’abbagliante e meravigliosa desolazione,
il Deserto di Atacama fu il territorio conteso dallo Stato cileno, peruviano e boliviano durante la Guerra del Pacifico (1879-1883).

Le sue grandi risorse minerarie fecero la ricchezza dello Stato cileno vincitore, trasformandolo in uno Stato moderno,
e diedero origine all’epopea dolorosa e insieme gloriosa di migliaia di “pampinos”, i lavoratori delle fabbriche del Salnitro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *